Sviluppo di dispositivi di riabilitazione: Hemargroup Medical


 

In qualità di società di sviluppo e produzione di dispositivi elettronici (EMS), operiamo in una varietà di settori, dal medicale all'elettronica di consumo, supportati dalle nostre certificazioni.

I nostri servizi vanno dalla progettazione e ingegnerizzazione alla produzione di massa. Pertanto, siamo in grado di offrire supporto ad ogni azienda, OEM o startup, durante l'intero ciclo di vita dei loro progetti.

In questo articolo forniamo un esempio di ingegneria e prototipazione in campo medicale.

Riabilitazione della percezione sensoriale e relativo deficit motorio nelle mani e nelle braccia

20190918_160807

 

Il Bi-Manu-Trainer, sviluppato in collaborazione con Konplan per Reha Stim, supporta i pazienti con deficit sensoriale-motorio e cognitivo durante la riabilitazione. Fornisce esercizi interattivi di allenamento uni- e bimanuale con particolare attenzione alla coordinazione visivo-motoria di dita, mani e braccia, utilizzando giochi basati sulla Realtà Virtuale e una sofisticata tecnologia dei sensori.

L'apprendimento tramite attività ludica aumenta la motivazione del paziente con conseguente maggiore intensità di allenamento, fino a tre volte maggiore rispetto alla terapia convenzionale.

Il software, intuitivo, è facile da usare per ogni paziente e monitora il successo dell'allenamento. In questo modo supporta i terapisti con un feedback immediato al paziente. Il design compatto e la semplice configurazione del Bi-Manu-Trainer consentono quindi ai pazienti di allenarsi in totale autonomia, portando ad un risparmio di tempo per i terapisti.
 
Diversi sensori permettono di analizzare sensibilità e forza applicata dal paziente, in particolare sulle dita. Il dispositivo supporta l'allenamento su compiti funzionali rilevanti per le attività quotidiane, ad es. quando si tagliano le verdure, ecc..

Sviluppo di un dispositivo per restituire il dono della parola

enabletalk_gloves2

Questo progetto riguarda un guanto "parlante", che restituisce la parola a pazienti con capacità di comunicazione compromessa o assente.

Siamo partiti con l'obiettivo di aiutare una persona che ha perso l'utilizzo della parola dopo un problema di salute, cercando di evitare l'utilizzo di lavagne con appunti, carta e penna o altri dispositivi, poco pratici e inefficienti nella vita quotidiana.

Lo sviluppo di un guanto intelligente è lo strumento più adatto dal punto di vista dell'esperienza d'uso e permette anche lo sviluppo di funzionalità future.

Oggi l'invecchiamento della popolazione ci pone di fronte a sfide difficili, soprattutto quando si cerca di ritardare il decadimento delle facoltà psicofisiche. Tuttavia, siamo circondati da dispositivi tecnologici che, solo qualche anno fa, erano impossibili da immaginare.

Spesso trascuriamo le molte applicazioni che la tecnologia può avere, soprattutto quelle basate sulla fusione tra machine learning e intelligenza artificiale. Eppure, utilizzando le basi dell'elettronica insieme a un dispositivo di uso quotidiano, come uno smartphone, è possibile creare soluzioni estremamente funzionali e innovative.

Il progetto prevede di utilizzare un guanto che, attraverso semplici gesti, sia in grado di riprodurre le lettere e le parole, in modo da permettere al paziente di parlare normalmente, con qualsiasi interlocutore.

Abbiamo quindi affrontato le seguenti sfide:

  • Sostituire l'uso della scrittura a mano, come mezzo di comunicazione, perché è scomodo, lento e inefficace, soprattutto in situazioni in cui non ci sono strumenti adeguati su cui scrivere (cosa molto comune nella vita quotidiana);
  • Mantenere le caratteristiche di portabilità e della mobilità. La capacità di comunicare attraverso il guanto intelligente deve essere indipendente dal luogo in cui ci si trova;
  • Essere facile da capire per qualsiasi interlocutore, simulando nel modo più preciso possibile una comunicazione naturale.

Sulla base di questi obiettivi, abbiamo sviluppato una tastiera intuitiva, con diverse combinazioni, e l'abbiamo applicata ad un guanto. In questo modo, la comunicazione viene gestita attraverso il movimento delle dita stesse. Anche se a prima vista sembra complicato, in realtà, con poca pratica, l'utilizzo di un tale dispositivo diventa molto naturale.

La tastiera viene utilizzata direttamente attraverso tutte le dita e i contatti sono stati inseriti per facilitare l'ergonomia e la fruibilità nella vita di tutti i giorni.

Per la trasmissione dei dati viene utilizzata una connessione Bluetooth, facile da gestire, da integrare e già disponibile per chiunque, grazie all'uso quotidiano in auto o con lo smartphone.

Progettato in questo modo, il guanto diventa quasi un'estensione della mente del paziente, veloce, comodamente utilizzabile in ogni situazione e configurabile attraverso un'interfaccia intuitiva da smartphone (tramite app).

Dalla fase di prototipazione si è poi passati alla produzione vera e propria. In questa fase, il nostro reparto di sviluppo si concentra sui cambiamenti necessari per la commercializzazione su larga scala, pur mantenendo dei costi competitivi. Per il guanto, ci siamo concentrati sul miglioramento dell'ergonomia, della portabilità e della facilità di manutenzione.

Hemargroup può aiutarmi a prototipare i miei dispositivi?

Assolutamente sì. È possibile iniziare con un problema concreto (in questo caso aiutare i pazienti a comunicare) e risolverlo insieme utilizzando il nostro know-how di progettazione elettronica.

Se state pianificando il lancio di un prodotto, siamo in grado di trasformare la vostra idea in realtà, dalla fase di sviluppo e produzione alla realizzazione vera e propria, non solo per la parte elettronica (l'assemblaggio dei circuiti, il posizionamento dei sensori, il software) ma anche per la parte di consulenza durante la fase di assemblaggio e post-vendita.

I nostri clienti spesso ci contattano con un'idea in mente e alla fine ottengono un prodotto innovativo, pronto per essere venduto.

 

Pronto a partire? Contattaci al seguente link per ricevere un preventivo:

New call-to-action

Electronic Manufacturing & Services