Triplice Intervista: Lavoro e Ricerca di Talenti in Ticino


 
hemargroup ticino lavoro

La ricerca e selezione di talenti è di vitale importanza per il successo di un’azienda. Oggi, in un contesto di migliaia di piattaforme, corsi online e tool di selezione, sembra quasi paradossale l’enorme difficoltà in cui spesso si incorre nelle attività di recruiting.

In questo articolo, scritto in collaborazione con LuganoNetWork, vogliamo raccontarvi la nostra esperienza con questo eccellente servizio a disposizione delle attività imprenditoriali Ticinesi, offerto dalla Città di Lugano e impegnato a sostenere l’occupazione e la formazione dei suoi cittadini.

Scambieremo quindi due chiacchiere con Monica Aliprandi, consulente di inserimento professionale di LuganoNetWork, Andrea Moroni Stampa, CTO e Head of Engineering di Hemargroup e Saverio Russo, Chief Communication Officer di Hemargroup.

Monica

Buongiorno Monica e grazie per aver accettato questa intervista. Ti chiedo una breve presentazione per i nostri lettori...

Sono consulente di inserimento professionale in LuganoNetWork.  Incontro in colloqui di consulenza, orientamento e preselezione persone in cerca di lavoro, per lo più disoccupati e residenti a Lugano e aziende del territorio per sviluppare il network dei nostri partner, conoscere le competenze richieste sul territorio e trovare possibilità concrete di inserimento professionale o formativo per i candidati che si rivolgono al nostro servizio.

Un servizio di assoluto rilievo per il nostro territorio! Potresti spiegare in breve cosa fa LuganoNetWork?

LuganoNetWork è un servizio gratuito della Città di Lugano che promuove l’occupazione e la formazione. È nato 10 anni fa per dare una risposta concreta a persone che vivono un momento di difficoltà (perché senza un lavoro o insoddisfatte della loro attuale situazione professionale) o in un momento particolare come quello della scelta di una formazione.  Siamo un team di due consulenti: io mi occupo di lavoro e la collega Sabrina Caspani è esperta di formazione. Supportiamo i candidati nell’individuazione di un progetto professionale e/o formativo realizzabile. Affianchiamo le persone in cerca di lavoro, stage o apprendistato nella preparazione del dossier di candidatura e dei colloqui di selezione, nella mappatura delle aziende “bersaglio” e forniamo consulenza sugli strumenti da utilizzare perché la ricerca sia efficace e autonoma. Sabrina organizza stage di orientamento per chi desidera confrontarsi con le professioni. In certi casi proponiamo colloqui congiunti perché formazione e lavoro sono complementari nella crescita personale. Insieme abbiamo sviluppato un network con le aziende del territorio, che supportiamo gratuitamente nella fase di preselezione, incontrando i responsabili aziendali per approfondire le necessità di personale, stagisti e apprendisti.

Come sei entrata in contatto con Hemargroup?

Aprile 2017: è giornata di visita in azienda. Partiamo alla volta di Mendrisio per raggiungere un’azienda che produce componenti elettronici, la Hemargroup. Questo tipo di realtà sono quelle che più mi affascinano perché il frutto del loro lavoro è un bene tangibile. Incontriamo l’ingegner Andrea Moroni Stampa, un manager che dopo essersi formato in Svizzera interna è tornato in Ticino portando con sé idee e competenze. Ci racconta di sé e ci mostra l’azienda. Attraversiamo spazi ampi dove operaie lavorano alla produzione, impegnate nel controllo e montaggio di componenti elettronici. L’ufficio di Andrea è uno spazio dove si crea, si progetta, si studia, si realizzano prototipi. Ci mostra i pezzi su cui sta lavorando. L’azienda è molto interessante per il nostro servizio perché impiega profili molto diversi: manuali, amministrativi, tecnici, manager. Il clima è buono, è una realtà è all'avanguardia e offre un servizio personalizzato a clientela internazionale. Dopo quell'incontro Andrea ci ricontatta in più occasioni. Si è creato un rapporto di fiducia costruttivo che ci permette di comprendere le esigenze di personale dell’azienda e di fornire profili preselezionati in linea con le esigenze.

Parliamo del candidato che hai proposto ad Hemargroup. Come è stato il tuo colloquio con Saverio?

Saverio è giovane, con un curriculum brillante e da poco senza lavoro. Desidera confrontarsi e mi racconta la sua storia: ha talento. Nei suoi primi anni di carriera è cresciuto molto, ha portato risultati concreti e mostra una forte propensione al lavoro per obiettivi e alla creatività.  Vuole trovare una strada dove mettere in gioco le sue capacità. Durante il colloquio cerco di favorire in lui un processo di consapevolezza sui suoi obiettivi e sulle sue capacità. Il resto viene da sé: lo preseleziono per più posizioni presso aziende nostre partner fino a trovare il posto giusto in Hemargroup.


SEFA 0537 03 Ottobre 2012

Ciao Andrea, faresti anche tu una presentazione per i lettori?

Sono CTO e Head of Engineering di Hemargroup. All’interno dell’azienda sono responsabile della gestione dei clienti in termini di sviluppo e consulenza. Coordino il team di R&D di Hemargroup, sia per la gestione di progetti di innovazione interna, sia per i servizi offerti ai nostri clienti. Mi occupo della gestione a 360° dei progetti che ci arrivano dai clienti, coordinando i vari dipartimenti interni per garantire la massima qualità dei servizi offerti.

Potresti raccontare la realtà di Hemargroup e di cosa si occupa?

Hemargroup è ciò che in gergo industriale si definisce un’azienda Electronic Manufacturing Services (EMS). Ci occupiamo quindi della gestione a 360° gradi di progetti in ambito elettronico, dal montaggio di schede elettroniche fino allo sviluppo di complessi sistemi IoT. I nostri servizi spaziano dal design, all’engineering, alla prototipazione, alla produzione in massa fino a 1.000.000 di pezzi. Offriamo quindi un supporto in qualsiasi fase di quello che viene definito “product design journey” affiancando imprenditori, startup e aziende nello sviluppo, produzione e commercializzazione dei loro prodotti elettronici. I nostri clienti sono sia startup che cercano un supporto nella fase di ideazione e prototipazione, con annessa la parte brevettuale e di sviluppo, sia grandi aziende che cercano un partner solido al quale affidare il miglioramento e la produzione in serie dei loro prodotti elettronici.

Entriamo nel core di questa intervista. Come hai conosciuto LuganoNetWork?

Conosciamo i servizi di LuganoNetWork da diverso tempo, sia per la ricerca di profili engineering, sia amministrativi, sia nel ramo del marketing. Verso la metà del 2019 cercavamo un professionista nel campo del Marketing digitale e grazie ad un’ottima gestione del database a disposizione e a una coincidenza di eventi abbiamo trovato il profilo ideale (incredibile ma vero) in meno di 24 ore. Parlando con Monica Aliprandi, abbiamo definito un profilo ideale di candidato e abbiamo iniziato la ricerca. I curriculum vitae ricevuti erano perfettamente in linea con le nostre aspettative, sia in termini di esperienze lavorative, che di fit con la nostra cultura aziendale. Mi ha stupito particolarmente la cura nella fase di definizione del profilo ideale, siamo stati seguiti a 360° e i risultati non potevano che essere brillanti. Mi sento di consigliare LuganoNetWork a tutti gli imprenditori alla ricerca di un candidato, che esigono un servizio eccellente, soprattutto per quel che riguarda il match-making tra candidato e azienda.

Invece in termini di candidato, come è stato il processo di selezione con Saverio?

Il profilo di Saverio mi colpì soprattutto per due caratteristiche uniche:

  • Aveva un’esperienza senior in ambito di gestione manageriale e marketing digitale B2B, accumulata in multinazionali tech americane e startup, nonostante fosse sotto la soglia dei 30 anni;
  • Dal suo curriculum emergevano una forte spinta imprenditoriale ed innovativa, che gli avevano permesso di sviluppare progetti interni alle aziende, dove aveva lavorato con importanti successi, ma soprattutto un raro mix fra competenze economiche e tecnologiche, estremamente utile se si lavora nel nostro settore.

In generale trovai una persona in grado di comprendere tematiche molto “ingegneristiche”, nonostante una formazione universitaria orientata su materie economiche. Questo, sommato alla sua spiccata attitudine imprenditoriale, ed esperienza su digital marketing e lead generation, ne ha fatto un candidato perfetto per le nostre esigenze di rinnovamento in ambito di marketing digitale. Come tutte le PMI che si avventurano sulle nuove possibilità offerte dal web, in termini di comunicazione e vicinanza coi clienti, ci serviva un candidato che fosse capace di portare nuove idee e “best expertise” per sviluppare questo ambito. In questi più di sei mesi, sono estremamente contento della scelta. Saverio si è dimostrato un valido collaboratore sotto ogni aspetto, portando risultati oltre le nostre aspettative.


sr

Ciao Saverio, chiedo anche a te di presentarti per i nostri lettori...


Sono Chief Communication Officer di Hemargroup. Mi occupo di tutto ciò che riguarda il marketing digitale (inbound e outbound) e la comunicazione, dal sito web alla nostra newsletter, inclusa la partecipazione ad eventi e fiere di settore. Sono responsabile dell’attività di lead generation, gestendo il rapporto coi clienti, in gergo la “customer journey”. Fornisco inoltre una consulenza marketing ai nostri clienti, a completamento della nostra offerta di servizi EMS, e partecipo a progetti di innovazione interni a Hemargroup.

Come è stata la tua esperienza con LuganoNetWork?

Eccellenza piena. Provenivo da una situazione lavorativa insoddisfacente ed ero alla ricerca di una nuova sfida, dove poter crescere e sfruttare la mia esperienza nel campo del marketing digitale e della lead generation. LuganoNetWork, ed in particolare Monica Aliprandi, mi hanno aiutato, sia nella presentazione, che nella ricerca. Il primo colloquio conoscitivo con Monica è stato molto vasto: non abbiamo solo discusso delle mie esperienze lavorative, ma anche di ambizioni, soft skill e caratteristiche ideali del datore di lavoro. Quello che mi è rimasto impresso, è stata la piena attenzione verso l’aspetto umano del candidato, che come le recenti ricerche HR confermano, rappresenta la maggiore causa di soddisfazione e successo nel lavoro. Sono rimasto piacevolmente colpito da questa cura ai dettagli, che ho poi notato anche nella presentazione del mio cv alle aziende e nelle proposte ricevute, tutte interessanti e in linea col mio profilo.

Invece puoi raccontarci della tua esperienza con Hemargroup?

Il colloquio con Andrea è stato molto positivo. Mi sono trovato subito a mio agio e abbiamo discusso anche di tematiche che esulavano dal contesto, ma dove abbiamo constatato una convergenza di opinioni. Fin dai primi mesi, ho trovato un ambiente estremamente aperto e un contesto che esorta all’imprenditorialità individuale. Un fattore molto importante, data la mia esperienza in posizioni di responsabilità in startup e big tech americane. Il felice rapporto coi colleghi, assieme alla fiducia dimostratami dal giorno 0, mi hanno consentito di mettermi all’opera fin da subito, per andare a migliorare il marketing digitale di Hemargroup, portando esperienze già “collaudate” e andando a lavorare sulle idee nuove. Sfruttare le possibilità offerte dal digital marketing è oggi di vitale importanza per qualsiasi PMI e occorre farlo nel modo giusto.

Mi pare di capire che la tua esperienza, in generale, è stata estremamente positiva. Quali sono le sfide future che ti attendono?

Il mondo del digital si evolve velocemente, sicuramente più velocemente del mondo del lavoro. Voglio sfruttare questa esperienza lavorativa per crescere professionalmente e acquisire sempre nuove competenze, da portare all’interno di Hemargroup in un’ottica di innovazione costante, vero motore di successo delle imprese. Per questo motivo sto potenziando le mie competenze in programmazione web full-stack e in AI, che a mio parere, sono gli ambiti nel quale si svilupperà il marketing del futuro. Ad oggi però sono contento di festeggiare dei successi professionali, come quello di essere stato eletto World Champion User da Hubspot, la “Ferrari” di soluzioni software di Inbound Marketing, oppure di essere stato inserito tra i top 50 visionari tech al mondo.

 

Come Hemargroup siamo assolutamente soddisfatti del servizio offerto da LuganoNetWork e auguriamo a Saverio una felice e prospera carriera.

Per maggiori informazioni su LuganoNetWork e i servizi  di preselezione gratuita, visitate il sito web www.luganonetwork.ch o scrivete a luganonetwork@lugano.ch

Per maggiori informazioni su Hemargroup, o per ricevere un preventivo sui nostri servizi EMS, contattateci al seguente link:

New call-to-action

Electronic Manufacturing & Services